Antonio Trotta —  

Antonio Trotta

Nasce nel 1937 a Paestum. Trasferitosi in Argentina, nel 1960 è fra i promotori del gruppo SI. Inizia la sua attività espositiva al Museo de Arte Moderno e all’Istituto Torcuato Di Tella a Buenos Aires, e nel 1968 è invitato alla Biennale di Venezia a rappresentare il Padiglione Argentino.

Dalla fine del 1969 fino al 1973 Trotta realizza progetti d’architettura e urbanistica in Italia e all’estero (Taranto, Cremona, Siviglia, ecc.).
Realizza anche alcune copertine per la rivista “L’Architettura. Cronache e Storia” .
Tiene numerose personali in gallerie e musei nazionali ed internazionali e nel 2007 ha inaugurato il Museo archivio Antonio Trotta a Stio.